Estrazione dell’Olio
Pressione, centrifugazione o percolamento

U.N.A.P.OL.

In un recente articolo abbiamo parlato delle varie fasi che comportano la produzione di un buon olio extra vergine di oliva. Abbiamo visto come dopo la raccolta le olive vengano trasportate al frantoio e qui si inizia a dare il via alla trasformazione in olio. Per ogni fase di lavorazione si può procedere in modi differenti.

Vale la pena soffermarsi sulla fase di estrazione.
Per “estrazione” si intende quel processo che vede finalmente la comparsa di un prodotto simile a quello che conosciamo e che trasforma la pasta di olio.

Possiamo dire che esistono tre differenti metodi di estrazione:

• Pressione

• Centrifugazione

• Percolamento mediante filtrazione selettiva

estrazione olio


Pressione


Possiamo definirlo un metodo classico e discontinuo in quanto l’estrazione per pressione avviene attraverso fasi ben determinate. In primo luogo viene applicata una pressatura sul composto gramolato che separa la porzione liquida dalla sansa. Ciò che ne deriva viene poi centrifugato per iniziare a separare l’acqua dall’olio. Il composto ottenuto viene poi sottoposto a filtrazione dalla quale si ottiene l’olio vergine di oliva.

Centrifugazione


In questo caso invece parliamo di un processo moderno ad azione continua in quanto tutto viene svolto in un unico e continuo procedimento. Grazie a una centrifuga sansa, olio vergine di oliva e acqua vengono separate in base al loro peso specifico.

Percolamento


In questo caso viene sfruttata la differente tensione superficiale dell’olio rispetto all’acqua. Viene immersa una grossa lamina in acciaio nel gramolato che si bagna prevalentemente di olio. Questo olio viene poi riversato in un contenitore dove poi verrà successivamente centrifugato per separare ulteriormente l’olio dall’acqua.

Dopo l’estrazione l’olio ottenuto viene stoccato in appositi contenitori dove seguirà vari analisi chimiche per accertare il suo livello di qualità. Solo a questo punto verrà spostato in appositi contenitori (si consiglia il vetro scuro per riparare l’olio dalla luce) e messo in commercio.

Vuoi sapere come si riconosce l'olio di oliva italiano?

pane e olio

Acquista i nostri prodotti

Produciamo olio extravergine d'oliva monocultivar, oli aromatizzato, olive da tavola e patè. BUONI, NATURALI, 100% QUALITA' ITALIANA. Nessuna intermediazione industriale, sosteniamo i produttori italiani riconoscendo loro il giusto valore.


Scopri tutti i prodotti
testo banner ita