Melanzane Sott’Olio
Ecco come prepararle

U.N.A.P.OL.

Anche voi amate le melanzane e le mangereste sempre e in tutte le ricette possibili? Allora dovete assolutamente provare la nostra ricette delle melanzane sott’olio.
Prepararle è davvero semplice, non serve essere uno chef esperto e potete farlo direttamente nella cucina di casa vostra.

Un consiglio, come sempre ripetiamo: scegliete materie prime di qualità, un buon olio extra vergine di oliva e prendete le melanzane quando sono di stagione, meglio se biologiche e non trattate.

Ecco cosa vi servirà:

• 1 kg di melanzane

• olio extravergine d'oliva

• 1 l di aceto

• 3 spicchi di aglio

• basilico

• sale qb

• pepe qb

• peperoncino qb

• vasetti in vetro con chiusura ermetica


Procedimento:

melanzane

La parte più lunga della ricetta è sicuramente la preparazione delle melanzane che, come certamente saprete, devono perdere il loro gusto amarognolo prima di essere gustate al meglio. Vi consigliamo quindi di iniziare la sera prima lavando accuratamente le vostre melanzane. Togliete la buccia e tagliate a fette sottili, insaporite con sale e pepe e lasciatele a macerare per circa 12 ore. Potete sistemarle su di un tagliere da posizionare leggermente inclinato o, se ne siete provvisti, un grosso colapasta in modo che il liquido amarognolo delle melanzane possa defluire con facilità.

Trascorse le 12 ore mettete l’aceto in una pentola e portatelo a ebollizione. Tuffate le melanzane nell’aceto bollente e fate cuocere per alcuni minuti. Dopodiché scolate e sistematele in un panno di cotone in modo che si asciughino bene.

Nel frattempo sterilizzate i vostri vasetti in vetro disponendoli per qualche minuto nel forno preriscaldato a circa 100 gradi. Preparate poi un trito di aglio, peperoncino e basilico; aspettate che i vasetti si raffreddino e iniziate a riempirli con le melanzane.
Alternate uno strato di melanzane e uno di peperoncino, aglio e basilico tritati. Versate poi l’olio extra vergine di oliva facendo attenzione che ricopra bene le melanzane. Attendete qualche ora prima di chiudere i vostri barattoli e verificate che l’olio non venga assorbito dalle melanzane, in caso aggiungetene di nuovo.

Chiudete ermeticamente i vostri vasetti e lasciate riposare in un luogo fresco, buio e asciutto per almeno 90 giorni. Dopo due settimane ricordate di controllare nuovamente il livello di olio.

Una volta aperto il vasetto può essere conservato in frigorifero per alcuni giorni ma fate ben attenzione che il livello dell’olio sia sempre al di sopra delle melanzane.


Acquista i nostri prodotti

Produciamo olio extravergine d'oliva monocultivar, oli aromatizzato, olive da tavola e patè. BUONI, NATURALI, 100% QUALITA' ITALIANA. Nessuna intermediazione industriale, sosteniamo i produttori italiani riconoscendo loro il giusto valore.


Scopri tutti i prodotti
testo banner ita