Olio Extra Vergine di Oliva
Dove acquistarlo con sicurezza

U.N.A.P.OL.

L’olio di oliva e in particolare l’olio extra vergine, è alla base della dieta mediterranea. Le sue qualità organolettiche e i suoi benefici sono indiscussi ma siamo sicuri che l’olio che portiamo sulle nostre tavole è davvero di qualità? E soprattutto possiamo essere certi che quell’olio di oliva sia stato davvero prodotto in Italia?

Per prima cosa è bene imparare a riconoscere un buon olio extra vergine di oliva italiano.

Vediamo come fare.

Innanzi tutto sappiamo che la legge ci viene incontro fornendo dei parametri che possono aiutarci a comprendere se un olio è di qualità oppure no. È stabilito infatti che l’olio extra vergine di oliva è tale se e solo se ottenuto tramite procedimenti meccanici di spremitura a freddo e se la sua acidità è inferiore o uguale a 0,8g per 100g di olio.

pane e olio

A tal proposito è importante leggere sempre l’etichetta dell’olio che stiamo per acquistare, dove devono essere presenti alcune informazioni fondamentali come la denominazione (quindi olio extra vergine di oliva), il procedimento con cui è stato prodotto (quindi nel caso del nostro olio dovremo trovare la dicitura: “olio di categoria superiore ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici”) e la provenienza.

Un buon consiglio che possiamo darvi è quello di seguire un corso di degustazione di olio di oliva per imparare a riconoscerne le qualità e i difetti se presenti. Ovviamente non tutti possono diventare esperti di olio ma ci sono alcune caratteristiche che possiamo imparare velocemente a distinguere.

Pensiamo ad esempio al colore (quello di un buon olio di oliva varia dal giallo al verde), al gusto che dovrebbe riportare al palato note di frutta e verdura fresca con note amare e piccanti variabili a seconda della varietà di olive. Per quanto riguarda i difetti è facile distinguere un cattivo odore o sapore in fase di assaggio.

olio di oliva

Altro consiglio, acquistare direttamente dal produttore. Spesso nelle nostre città non è facile ma è possibile muoversi durante l’anno per partecipare a degustazioni direttamente in azienda soprattutto nel periodo in cui viene messo in commercio l’olio nuovo. Questo avviene sempre a fine anno a seconda della data di inizio della raccolta che può variare in base alla stagione o alla varietà di olive raccolte. Alcune cultivar infatti giungono all’invaiatura (momento che da il via alla raccolta delle olive) in periodi differenti.

Se avete intenzione di organizzare delle gite dai produttori vi consigliamo di porre domande e ottenere informazioni sulle modalità di raccolta (che può essere manuale o meccanica), sulla molitura o sul tipo di olio prodotto (monovarietale o blend). Un produttore non lesinerà certo informazioni soprattutto se certo della qualità del proprio olio.

Se poi non riuscite ad organizzare una degustazione direttamente dal produttore provate a navigare il nostro catalogo. La Finezza raccoglie l’olio di migliaia di piccoli produttori in tutta Italia garantendo un olio extra vergine di oliva di alta qualità al giusto prezzo per acquirenti e produttori in modo da tutelare il mercato.


Acquista i nostri prodotti

Produciamo olio extravergine d'oliva monocultivar, oli aromatizzato, olive da tavola e patè. BUONI, NATURALI, 100% QUALITA' ITALIANA. Nessuna intermediazione industriale, sosteniamo i produttori italiani riconoscendo loro il giusto valore.


Scopri tutti i prodotti
testo banner ita