Olio Nuovo
Quando e dove acquistarlo

U.N.A.P.OL.

Ci siamo quasi, con l’arrivo dell’autunno gli olivicoltori iniziano ad osservare le proprie piante per iniziare a fare una stima delle olive presenti e soprattutto attendono con ansia il momento dell’invaiatura che segna il momento di inizia della raccolta.

La raccolta delle olive è sicuramente il culmine delle attività svolte durante il resto dell’anno, tutta l’attenzione e la cura verranno ripagate con il raccolto che si trasformerà nell’olio nuovo.

Con il termine “olio nuovo” si intende infatti l’olio appena prodotto; ma quando è il momento giusto per acquistare l’olio nuovo? E soprattutto quale è il prezzo adeguato? E ancora: dove dovremmo acquistare il nostro olio nuovo?

olio di questo anno

Cercheremo insieme di rispondere a queste e ad altre domande che molti consumatori si pongono.

In quale periodo è possibile acquistare l’olio nuovo?


Ovviamente come per ogni prodotto che segue una raccolta non è possibile dare una data precisa. Diciamo che la raccolta delle olive viene svolta solitamente ogni anno fra la metà di ottobre e la metà di novembre e in alcuni si può protrarre fino ai primi giorni di dicembre. Tutto dipende poi dalla stagione, dal clima, dalle temperature, dalle differenti cultivar e da molte altre variabili che influiscono sulla data di inizio raccolta.

Questo non significa che dobbiate aspettare però che tutti gli olivicoltori d’Italia abbiano finito la raccolta delle olive per acquistare il vostro olio. Se cercate un olio extra vergine di oliva da apprezzare al meglio vi consigliamo di acquistarlo tra le metà di ottobre e inizio dicembre. Questo è anche il periodo migliore per muoversi di frantoio in frantoio o meglio ancora di produttore in produttore per degustare l’olio nuovo e scegliere in base ai propri gusti: più o meno piccante, più o meno amaro, più o meno fruttato e così via.

olio nuovo

Molti importante ricordare che se l’olio extra vergine di oliva viene immediatamente conservato in latte apposite dopo la spremitura, questo si mantiene per diversi mesi dopo la molitura. È quindi possibile acquistare olio extra vergine di oliva durante tutto l’anno a patto che sia ben conservato.

L’olio extra vergine di oliva va a male?


Come ogni prodotto alimentare anche l’olio di oliva inizia a perdere progressivamente le sue caratteristiche organolettiche dopo alcuni mesi. Possiamo considerare che dopo circa 8 o 9 mesi dalla molitura l’olio extra vergine di oliva inizia un naturale processo di ossidazione per questo sarebbe opportuno acquistare olio nuovo ogni anno nel periodo del raccolto, soprattutto se si parla di grandi quantità. Il discorso è differente se parliamo di olio imbottigliato dove possiamo affidarci alla data di scadenza.

Quale è il giusto prezzo di un olio nuovo


Così come avviene per il vino non è possibile dare “il giusto prezzo” dei un litro di olio extra vergine di oliva. Questo infatti può dipendere da moltissime variabile. In primo luogo la qualità. Va da sé che un olivicoltore attento alla qualità, che magari sceglie di produrre in regime biologico, con raccolta manuale e alta selezione delle olive andrà incontro a spese maggiori che giustificheranno un prezzo più alto dell’olio. C’è poi una differenza fra oli monovarietali e blend, fra extra vergine e vergine ma influisce molto anche l’andamento annuale. In alcuni anni il clima non è favorevole quindi ci troviamo in una situazione di raccolto scarso, cosa che fa salire il costo a litro; in altre occasioni invece avendo un abbondante raccolte in tutte le regioni d’Italia il prezzo potrà scendere. Insomma, le variabili che influiscono sul costo finale di un buon olio extra vergine di oliva sono davvero moltissime.

È possibile però dare un range di costo.

Possiamo infatti dire che un buon olio extra vergine di oliva non dovrebbe scendere al di sotto di 8-12 euro a litro in modo da garantire una buona qualità.

Dal produttore è meglio!

Scegliere poi attentamente da chi acquistare è importante, sempre meglio affidarsi a un produttore o al massimo a un frantoio di fiducia. Se cerchiamo l’acquisto online invece informiamoci bene su chi c’è dietro un determinato portale o sito web.

La Finezza ad esempio è un brand nato dalla passione di tanti piccoli e medi produttori italiani che ogni giorno lavorano per dar vita a prodotti di alta qualità. Acquistando olio extra vergine di oliva sul nostro portale avrete la sicurezza di portare sulle vostre tavole un olio non industriale e 100% italiano.

Scopri di più, sfoglia il catalogo online dei nostri oli monovarietali e di tutti i nostri prodotti.







Acquista i nostri prodotti

Produciamo olio extravergine d'oliva monocultivar, oli aromatizzato, olive da tavola e patè. BUONI, NATURALI, 100% QUALITA' ITALIANA. Nessuna intermediazione industriale, sosteniamo i produttori italiani riconoscendo loro il giusto valore.


Scopri tutti i prodotti
testo banner ita